CCNL: arretrati questo mese e stipendi a regime in giugno!

Categorie: , , , , , , , , | 09-05-2018

Dopo la firma definitiva del CCNL rinnovato lo scorso 19 aprile é prevista l’erogazione a breve degli arretrati spettanti, come confermato anche dall’avviso NOI PA,  sin dal prossimo cedolino mensile dello stipendio con le nuove retribuzioni a regime già dal mese di giugno.

Le nuove posizioni retributive acquisite e che si andranno a consolidare di certo non fanno il pari con le aspettative del personale scolastico e con la considerazione in termini di valore che il lavoro meriterebbe.
E’ comunque un passo avanti rispetto al digiuno imposto dell’ultimo decennio. Risulta pertanto di cattivo gusto la continua e strumentale campagna comunicativa tesa a pubblicizzare i compensi lordo stato per poi asserire che ne arriveranno pochi nelle tasche.
Che le risorse non fossero adeguate come CISL SCUOLA e CISL lo avevamo ripetutamente denunciato; la leva infatti su cui abbiamo lavorato é stata quella normativa. Pertanto con il nuovo CCNL abbiamo scritto la parola inizio e non fine sulla questione economica che dovrà essere affrontata e risolta già a gennaio 2019 e sulla quale stiamo già lavorando.

allegati:

Avviso NoiPA trattamento Nuovo CCNL