Intesa Diplomati Magistrali: salvaguardati i contratti di lavoro e la continuità didattica!

Categorie: , , , , | 18-10-2019

E’ di oggi l’Intesa Miur-OO.SS. con cui ai sensi delle disposizioni del Decreto 87/2018 altrimenti denominato Decreto Dignità che prorogandone gli effetti, garantisce la durata dei contratti in essere nonostante l’applicazione delle sentenze negative del TAR sulla questione dei diplomati magistrali .

In sostanza i contratti di assunzione a tempo indeterminato con la clausola risolutiva interessati dalle sentenze verranno trasformati in contratti a tempo determinato sino al 30 giugno 2020. Allo stesso modo si procederà per tutti i contratti a tempo determinato garantendo la necessaria continuità didattica.

Come CISL SCUOLA nel registrare positivamente l’intesa sindacale raggiunta, esprimiamo soddisfazione per  essere riusciti ad individuare una soluzione che, assicurando le necessarie tutele per i lavoratori precari, garantisce condizioni ottimali per lo svolgimento dell’attività scolastica, scongiurando il rischio di un diffuso e ricorrente avvicendamento dei docenti in corso d’anno.

allegati:

Intesa Diplomati del 18 ottobre 2019

Comunicato unitario Intesa diplomati