Reclutamento e abilitazioni precari secondaria: ecco il nuovo Decreto Legge!

Categorie: , , , , , , | 30-10-2019

Prende finalmente corpo il Decreto Legge contenente “misure urgenti in materia di reclutamento e abilitazione del personale docente nella scuola secondaria” che terminato l’iter di approvazione ha recentemente ottenuto  il visto anche dal Presidente della Repubblica per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Rispetto al precedente provvedimento del 10 ottobre scorso, su cui erano emerse osservazioni da parte del Quirinale, il testo attuale contiene alcune modifiche con particolare riguardo all’accesso al Concorso straordinario per i docenti con tre anni di servizio nella scuola paritaria, al solo fine di conseguire l’abilitazione.

Per questi docenti infatti il nuovo testo del Decreto prevede la partecipazione ad una specifica prova scritta; coloro che supereranno la prova attraverso una votazione di almeno sette decimi potranno conseguire l’abilitazione all’insegnamento alle seguenti condizioni:

-siano in servizio con un contratto a tempo determinato

-abbiano conseguito 24 CFU

-superino una specifica prova orale

Una ulteriore modifica introdotta dal nuovo testo di Legge riguarda la procedura di progressione professionale per l’accesso ai ruoli di DSGA, alla quale potranno partecipare gli assistenti amministrativi facenti funzione con tre anni di servizio e in possesso di specifico titolo di studio di accesso al profilo di Direttore.