SECONDARIA 1° grado: nota regionale organico docenti 2014-2015

Categorie: , , , | 17-05-2014

Riportiamo, in allegato, la nota tramite la quale l’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, ha provveduto a determinare l’assegnazione dei contingenti provinciali del personale docente della scuola Secondaria di primo grado  in organico di diritto per l’a.s. 2014-2015.

Per la provincia di Verona registriamo il calo complessivo di 15 posti dovuto alla flessione della popolazione scolastica pari a 259 alunni in meno rispetto all’anno precedente. Gli effetti di tale calo comportano a livello provinciale) una forte flessione delle cattedre intere(da 1872 a 1843) e un aumento delle ore residue(da 158 a 172).

In attesa di una adeguata informativa da parte dell’Ufficio Scolastico provinciale di Verona che definisca la distribuzione dei posti agli Istituti del territorio, osserviamo come  la riduzione di posti sia proporzionalmente più consistente nella nostra provincia rispetto ad altre province del Veneto, che registrano una maggiore diminuzione degli alunni. Il riprodursi di tale situazione, peraltro già evidenziata dalla CISL SCUOLA di Verona, oltre a far emergere la disattenzione e le responsabilità rispetto a incomprensibili equilibri distributivi delle risorse umane a livello decentrato, che risultano non adeguati ai reali bisogni e alle richieste di offerta formativa presenti sul territorio, rischia di compromettere seriamente  il funzionamento e di pregiudicare la qualità della Scuola Veronese.

allegati: