Arriva il componente esterno del comitato di valutazione: ecco chi sarà

Categorie: , , , | 11-12-2015

Tra i componenti esterni del comitato di valutazione ci saranno, oltre a dirigenti scolastici e dirigenti tecnici individuati dall’USR, anche dirigenti collocati in quiescenza da non più di tre anni e docenti a tempo indeterminato che avranno dato la loro disponibilità. Compito dei membri designati sarà anche quello di cooperare con gli altri membri per la definizione di criteri che orientino le scuole venete verso dimensioni valutative condivise, oggettive e misurabili. Per queste figure professionali, si profila un’incombenza davvero spinosa.

Tutto a titolo gratuito ai sensi dell’art.11 del D.Lgs 297/1994.

Il designato dovrà ovviamente dichiarare l’assenza di cause di incompatibilità derivanti da rapporti di coniugio, parentela o affinità entro il secondo grado, con i docenti che si troverà a valutare.

Allegato: Membro esterno comitato valutazione