Assegnazione docenti da AMBITO a SCUOLA: ferma la trattativa

Categorie: , , | 15-05-2016

Ancora nessuna chiarezza in merito alla contestata “chiamata diretta” dei dirigenti nei confronti dei docenti titolari di ambito.

L’argomento è particolarmente sentito degli stessi docenti che chiedono ripetutamente notizie in merito ai criteri che dovranno essere seguiti dai Dirigenti scolastici per il conferimento degli incarichi, nel rispetto di una totale trasparenza. Questo aspetto infatti, non viene affrontato compiutamente dalla legge 107 che nel comma 80 stabilisce in modo generico solo quanto segue:

Sono valorizzati il curriculum, le esperienze e le competenze professionali e possono essere svolti colloqui. La trasparenza e la pubblicità dei criteri adottati, degli incarichi conferiti e dei curricula dei docenti sono assicurate attraverso la pubblicazione nel sito internet dell’istituzione scolastica”.

Le OO.SS. nel corso di un ennesimo recente incontro con il Miur, hanno ricevuto quali indicazioni per la procedura da inserire nel contratto integrativo, quanto già sancito nella legge 107, constatando la totale chiusura rispetto a quanto rivendicato fino ad ora: criteri basati sulla massima oggettività e trasparenza delle procedure.

La proposta ministeriale risulta quindi ad oggi assolutamente inaccettabile e non pone le basi per la firma di un accordo. Si temono ricadute negative sul personale docente e prevedibili difficoltà di gestione di tutta l’operazione che creeranno non poco intralcio al corretto avvio dell’anno scolastico e il rischio dell’innesco di un sicuro contenzioso.

Com-unit-mobilita