ASSISTENTI AMMINISTATIVI: criticità in seguito all’applicazione della Legge di Stabilità

Categorie: , , | 19-02-2016

Il divieto di conferire supplenze brevi di A.A. nelle scuole con organico di diritto superiore a due unità, previsto dal comma 332 della legge 190/2014, meglio nota come Legge di Stabilità, sta mettendo in crisi molte istituzioni scolastiche, tanto da spingere l’USR Veneto ad inoltrare una nuova segnalazione di criticità che segue una precedente nota inviata ancora nello scorso ottobre.

Si tratta di assenze che, nello specifico, meriterebbero una deroga in quanto non si configurano come “brevi”, ma in alcuni casi coprono periodi anche di un intero anno scolastico, andando a pregiudicare seriamente il lavoro delle segreterie.

L’auspicio è che il Ministero si esprima in merito con provvedimenti che diano risposte significative ad una categoria già oberata di lavoro e poco riconosciuta nei suoi compiti.

Segnalazioni MIUR criticità per assenze personale ATA