Concorso DSGA : servono più tutele per gli assistenti amministrativi già sostituti!

Categorie: , , , , , | 09-12-2018

Secondo quanto riferito dal Miur alle OO.SS.  nei giorni scorsi é ormai prossima la pubblicazione del bando di concorso per Direttore dei servizi Generali e Amministrativi(DSGA), che anche in provincia di Verona riguarderà la copertura di circa una cinquantina posti vacanti.

Nella bozza del testi del D.M. e del bando forniti dal Ministero e che saranno inviati al CSPI per il previsto parere,  il contingente nazionale di posti  destinati  a Concorso é al momento pari a 2.004 posti, di cui solo 600 sono quelli destinati agli assistenti amministrativi che attualmente ricoprono la funzione di direzione amministrativa.

Come Cisl Scuola abbiamo chiesto con forza all’Amministrazione la massima tutela nei confronti di tutti gli assistenti amministrativi che, da tempo, garantiscono il regolare funzionamento delle scuole ricoprendo il ruolo del DSGA. In particolare, abbiamo esercitato pressioni affinché la quota di riserva dei posti, pari al 20% secondo quanto indicato nella  bozza del bando di Concorso, venga estesa ricomprendendo anche tutti coloro i quali, anche se privi del titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo professionale, sono comunque in possesso del requisito dei 36 mesi di servizio nel profilo di DSGA. Abbiamo inoltre chiesto fin da subito anche l’attivazione della procedura di mobilità professionale.
Al termine dell’incontro con il MIUR e su richiesta della OO.SS. è stato redatto apposito verbale degli esiti del confronto che in particolare prevede:

  • la richiesta che la riserva di posti del 20% sia ampliata e portata al 40% (e comunque in misura non inferiore al 30%)
  • la riserva di cui sopra deve ricomprendere anche il personale interno privo del titolo di studio, ma con almeno 36 mesi di servizio nel profilo di Dsga
  • l’attivazione, da parte dell’Amministrazione, di tutti i canali necessari con la Funzione Pubblica per la predisposizione della procedura di mobilità professionale (che dovrebbe riguardare il 20% del contingente).

Tenuto conto che la legge fissa al 31/12/2018 il termine perentorio entro il quale bandire il concorso, l’Amministrazione, il bando di concorso dovrebbe presumibilmente essere pubblicato il Gazzetta Ufficiale il prossimo 28 dicembre; di conseguenza i termini di presentazione delle istanze on line di partecipazione al Concorso DSGA potrebbero essere individuati dal 28 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019