Docenti inidonei, scadenze impossibili. Il 3 agosto incontro al MIUR

Categorie: , , , | 27-07-2011

La CISL Scuola, già all’atto della pubblicazione del decreto-legge 98/2011, ha espresso il proprio dissenso rispetto alle norme che intervengono sulle modalità di utilizzo del personale docente permanentemente inidoneo all’insegnamento per motivi di salute. Ha indicato, fra l’altro, come sia indispensabile aprire un confronto negoziale per definire corrette modalità di applicazione delle nuove disposizioni. Ad evitare – come peraltro già sta avvenendo – che gli Uffici Regionali adottassero iniziative estemporanee e contraddittorie, creando confusione nelle procedure applicative e rischiando di danneggiare il personale interessato, era stato chiesto un urgente incontro con i competenti uffici del MIUR, che oggi è stato convocato per mercoledì 3 agosto………………………………..leggi la notizia……………………..