GPS : primi provvedimenti di esclusione!

Categorie: , , , | 30-08-2020

Segnaliamo che l’Ufficio Scolastico di Verona dopo aver discutibilmente riversato la valutazione di oltre 20.000 domande sulle Istituzioni scolastiche di cui poco più di una  decina resesi disponibili a partecipare alla non semplice e del tutto nuova costituzione delle GPS, ha pubblicato e reso noti decreti di esclusione dalle medesime graduatorie contenenti numerosi aspiranti.

I decreti sono stati pubblicati su apposita sezione del sito istituzionale provinciale; alcuni provvedimenti recano quale motivo di esclusione la discutibile e pilatesca motivazione di dichiarazioni incongruenti o non complete da parte di aspiranti, che in 15 giorni senza alcuna proroga ripetutamente richiesta, hanno dovuto fare i conti con la compilazione di istanze in continuo cambiamento da parte del Ministero e che non consentivano immediato caricamento dei dati.

Riteniamo sia inconsueto conoscere gli esclusi dalle graduatorie senza poter consultare le relative GPS neo costituite comprendenti i nominativi degli aspiranti inclusi a pieno titolo.

Esprimiamo inoltre forti preoccupazioni per una Amministrazione Scolastica che ai diversi livelli si mostra molto rispettosa delle scadenze burocratiche spesso in modo miope e incongruente dal Ministero, mentre  pare poco attenta alla sostanziale funzionalità e copertura che le nuove graduatorie devono garantire ai numerosi posti vacanti già presenti sul territorio e ai posti attivabili a potenziamento in contesto di convivenza con Covid-19, producendo inevitabili negative ripercussioni sulla rete scolastica e sull’operatività delle segreterie scolastiche veronesi.

allegati:

Decreti di prima esclusione da GPS provinciali