Linee sindacali per una gestione condivisa e sostenibile dell’emergenza!

Categorie: , , , , , , , , | 05-03-2020

In attesa dell’emanazione di linee applicative e di gestione dell’emergenza per gli Istituti Scolastici da parte del Ministero, di cui come CISL SCUOLA abbiamo costantemente e con determinazione ribadito la necessità, riportiamo in allegato le prime linee sindacali condivise di costruttivo comportamento  e responsabile per la limitazione del contagio, la compatibilità e la sostenibilità lavorativa delle disposizioni normative in materia.

Tali linee non hanno la pretesa di essere esaustive e necessiteranno  di probabili integrazioni, ma vogliono essere un primo strumento di supporto nella lettura e nell’applicazione omogenea delle complesse misure restrittive con le quali per la prima volta gli Istituti scolastici sono stati chiamati a convivere, purtroppo lasciati soli e talvolta disorientati.

Ci sentiamo di evidenziare tra gli aspetti riportati nel documento sindacale unitario, di cui raccomandiamo al personale scolastico attenta lettura, quelli più di carattere generale che nelle scuole con priorità si tengano  in considerazione le istruzioni impartite dalle autorità competenti, sopratutto con riguardo alla materia sanitaria,  e si contemperino varie esigenze principalmente quelle di:
– evitare il concorso di molte persone nel medesimo luogo;
– evitare ove possibile riunioni collegiali;
– evitare che l’emergenza rechi danno ai lavoratori (scadenze per i pensionandi, immissioni in ruolo, trasmissione dati indifferibili, stipendi per i supplenti ecc.);
-praticare interventi igienici indispensabili (come ad esempio la rimozione dei cibi rimasti nelle mense o nelle dispense);
-assicurare le prestazioni indispensabili nel caso di particolari istituzioni scolastiche (come ad esempio istituti agrari, convitti, educandati);
-ridurre al minimo, nelle zone a rischio contagio, gli spostamenti da casa al lavoro.

allegato:

LINEE GENERALI EMERGENZA 05-03-2020