Mobilità, sottoscritta l’ipotesi di contratto.

Categorie: , , , , , , | 19-12-2011

Si è concluso nella giornata odierna, 15 dicembre, il confronto sul CCNI per la mobilità del personale relativa all’anno scolastico 2012/13. Parte ora l’iter di certificazione e solo al suo termine il testo sarà definitivamente sottoscritto.

Queste le principali novità contenute nell’ipotesi di contratto:

  • presentazione delle domande attraverso “Istanze on line” per tutto il personale docente. Ancora in formato cartaceo le istanze del personale educativo e a.t.a.
  • eventuale riapertura del confronto in relazione ad emergenze che possano riguardare effetti del dimensionamento, definizione degli organici, gestione della mobilità per i docenti inidonei che hanno chiesto il passaggio ai profili a.t.a.
  • esclusione del vincolo di permanenza quinquennale nella provincia per gli assunti con decorrenza giuridica 2010
  • riconoscimento a tutti i neo-assunti della deroga rispetto ai vincoli di permanenza, qualora sussistano le condizioni previste dall’ art. 7, comma 1, punti I, III, V del contratto
  • previsione di specifiche tutele per il personale coinvolto in operazioni di dimensionamento, con particolare riferimento ai docenti della scuola secondaria di II grado assegnati a Istituti di Istruzione Superiore con organici distinti
  • precisazione circa le modalità di inclusione nella graduatoria d’istituto dei docenti entrati in organico a seguito di trasferimento d’ufficio o a domanda condizionata (devono essere graduati insieme agli altri docenti, e non collocati in coda)
  • precisazioni relative alle modalità di fruizione del bonus di 10 punti e alla valutazione dei titoli di idoneità per l’insegnamento della lingua straniera nella scuola primaria

leggi la notizia al seguente link