Nomine Dirigenti Scolastici: assegnate le sedi, ma preoccupa il numero delle reggenze!

Categorie: , , , , | 23-08-2022

Si sono svolte oggi presso l’Ufficio Scolastico regionale del Veneto le operazioni di assunzione in ruolo dei neo Dirigenti Scolastici, di cui in allegato riportiamo  gli esiti di assegnazione delle sedi con decorrenza 1 settembre 2022, per una facile consultazione.

Pur salutando positivamente queste nuove assunzioni che danno alla rete scolastica veronese nuove risorse umane di presidio e affidamento, non possiamo trascurare il preoccupante quadro delle 12 sedi rimaste completamente sprovviste di un Dirigente Scolastico,  che unite alla copertura dei posti DSGA vacanti, evidenziano l’incapacità di programmare e governare in modo adeguato l’ordinario sistema di coperture della rete scolastica  territoriale, da parte della Amministrazione Scolastica ai diversi livelli di articolazione Ministeriale.

Il tutto in assenza degli annunciati bandi di Concorso per futuri Dirigenti e futuri DSGA , già oggi facenti funzione, la cui ritardata promulgazione pregiudica le possibili ricadute in termini di effettiva efficacia a copertura delle rete scolastica regionale e territoriale.

Con la Pandemia che ancora incombe, oltre il 10% degli  Istituti veronesi dovranno fare affidamento all’inaccettabile  “misura tampone” della reggenza, su cui é già partito l’apposito avviso pubblico, con  tutte le conseguenze che ciò comporta sull’efficace presidio istituzionale del servizio pubblico, sul funzionamento adeguato delle segreterie scolastiche, sull’organizzazione e l’intensificazione dei carichi di lavoro per il personale docente e ATA.

allegati:

– Assunzioni DS sedi-assegnate con decorrenza 1_9_22

– Reggenze Annuali DS 22-23

– Reggenze_temporanee DS 22-23