Organico aggiuntivo: firmata ordinanza di autorizzazione dei posti

Categorie: , , , , , , , | 05-08-2020

Secondo quanto già anticipato e con l’insufficienza di risorse già evidenziata, segnaliamo che in data odierna il Ministro ha provveduto a firmare  dell’ordinanza relativa all’organico aggiuntivo che troverà realizzazione attraverso l’assegnazione di un budget a ciascun  Ufficio Scolastico Regionale che sarà tradotto in posti stimati dall’Amministrazione complessivamente in 50.000 tra docenti e ATA.

L’impegno di risorse complessivo é inferiore al miliardo segno che “di aggiuntivo” ci sarà ben poco e comunque in misura non pienamente adeguata alle nuove necessità derivanti dalla didattica in presenza in costanza delle misure anti Covid 19.

In attesa di conoscere la consistenza numerica dei posti docenti e ATA e la loro distribuzione sul territorio, come CISL SCUOLA Verona registriamo positivamente l’annuncio di una particolare attenzione nelle nuove risorse organico da destinare alla scuola dell’Infanzia e Primaria dove per la minor età degli alunni sarà più complesso gestire i protocolli sicurezza anti contagio da Covid 19; una attenzione e priorità d’impegno su cui vigileremo e che comunque misureremo concretamente nei numeri destinati alle scuole veronesi e che poi dovranno tradursi in assunzioni di personale.