PART TIME: domande entro il prossimo 15 marzo

Categorie: , , , , , | 15-02-2020

Nel ricordare al personale docente educativo e Ata che il termine di presentazione delle domande di part time é fissato entro il 15 marzo di ciascun anno, riportiamo in allegato i modelli di domanda distinti per tipologia di personale.

Entro il prossimo 15 marzo 2020 il personale a tempo indeterminato interessato, ai sensi delle vigenti disposizioni, potrà richiedere la trasformazione del proprio rapporto di lavoro secondo le diverse tipologie di orario ridotto richiedibili e che di seguito riportiamo:

-orizzontale, con articolazione della prestazione di servizio ridotta in tutti i giorni lavorativi;

-verticale, con articolazione della prestazione su alcuni giorni della settimana – per il solo personale a.t.a., inoltre, la tipologia verticale deve essere realizzata in misura tale da rispettare la media della durata del lavoro settimanale prevista per il tempo parziale nell’arco temporale preso in considerazione (settimana, mese o anno);

-misto con articolazione della prestazione risultante dalla combinazione delle due precedenti modalità.

Una volta ottenuto il part time, il contratto di variazione del rapporto di lavoro avrà decorrenza dal 1° settembre 2020, con durata minima di due anni, al termine dei quali qualora il personale volesse mantenere il part-time non sarà necessaria alcuna richiesta di proroga.

Laddove terminato il biennio il personale volesse rientrare ad orario pieno, dovrà essere presentata apposita comunicazione scritta.

Per maggiori informazioni e supporto nella compilazione della domanda sarà possibile passare da una delle nostre sedi durante i giorni e orari di consulenza.

allegati:

– fac-simile domanda part time personale docente ed educativo

– fac-simile domanda part time personale Ata