Personale Ata – posizione economiche 2012/2013

Categorie: , , , | 29-11-2011

Il MIUR detta ai Direttori Regionali (nota 9762 del 25.11.2011) indicazioni circa le modalità da seguire in presenza di graduatorie esaurite ovvero in via di esaurimento, rinviando al contempo a quanto contemplato sia nella “Ipotesi di Accordo“ sia (per le parti compatibili) nella precedente nota 4397 del 25.5.2011.

Gli Uffici Scolastici Regionali dovranno procedere, in primis,  alla ricognizione delle graduatorie provinciali di tutti i profili per individuare quelle in via di esaurimento che – a parziale modifica di quanto definito nell’art. 8 dellIpotesi – dovranno essere poi comunicate al Ministero medesimo entro il prossimo 9 dicembre.

Per facilitare la correttezza del succitato adempimento alla nota sono allegati due prospetti sulle presumibili cessazioni dal servizio del personale titolare sia della prima che della seconda posizione.

La scansione temporale degli adempimenti è formulata in maniera da consentire la pubblicazione delle graduatorie definitive in tempo utile da permettere alle istituzioni scolastiche di utilizzare il personale individuato quale beneficiario della “posizione economica” in funzione del nuovo requisito professionale (con conseguente decorrenza del compenso dal 1° settembre).

Le nuove graduatorie potranno essere utilizzate soltanto dopo che l’ultimo aspirante inserito nelle preesistenti graduatorie sia stato nominato. Per quanto sopra i lavoratori già inseriti sulla base dei precedenti accordi non dovranno presentare alcuna domanda, salvo che abbiano rinunciato al beneficio o siano stati depennati.

Le domande andranno presentate esclusivamente secondo le modalità on line entro il 5.2.2012 a partire dalla data che sarà successivamente comunicata: a tal fine, gli interessati – qualora non avessero già provveduto – dovranno procedere alla registrazione al Sistema Informativo del MIUR.