Pubblicato decreto Assunzioni QUOTA 100: nomine in ruolo prima dei trasferimenti

Categorie: , , | 19-05-2020

Riportiamo in allegato il decreto con cui il Ministero ha confermato le assunzioni sui posti vacanti per effetto dei pensionamenti quota 100.

Tali assunzioni vanno a dare copertura ai posti sui quali nell’estate 2019 non si era potuto dare almeno copertura al turn-over per il protrarsi delle operazioni di lavorazione e certificazione delle posizioni di collocamento del personale in quiescenza da parte dell’INPS.
Evidenziamo che il numero dei posti su cui possono essere disposte le assunzioni sono ripartiti:
per la Scuola Primaria-Infanzia
-50% alle graduatorie del Concorso 2016 e successivamente alle graduatorie del concorso straordinario 2018
-50% alle Graduatorie ad esaurimento

per la Scuola Secondaria
– 50% alle Graduatorie del Concorso 2016 e successivamente alle graduatorie del concorso FIT 2018
– 50% alle Graduatorie ad esaurimento

Ricordiamo inoltre che nella scelta della sede il personale assunto  dalle procedure concorsuali avrà la priorità rispetto agli assunti da Graduatoria ad esaurimento.

Secondo indiscrezioni ufficiose raccolte, le operazioni dovrebbero svolgersi con coordinamento regionale entro i primi giorni di giugno e comunque prima delle operazioni di mobilità e della pubblicazione dei movimenti di trasferimento.

Come CISL SCUOLA Verona pur registrando positivamente la copertura dei posti vacanti in provincia con nuove assunzioni in ruolo, esprimiamo forte disappunto sul perdurare da parte dell’INPS  di tempi dilatati e inaccettabili di lavorazione delle pensioni del personale della Scuola, che penalizzano fortemente la provincia di VERONA anche rispetto al resto del Veneto sia sotto il profilo occupazionale sia per le operazioni di mobilità e che non risultano adeguate alle scadenze ordinarie e procedurali del sistema scolastico.

allegati:

Decreto Ministro 12/2020

Nota trasmissione 12276 2020 assunzioni quota 100

Contingente regionale Nomine Quota 100