Ripartenza Scuola “disastr-ata” dal cortocircuito GPS !

Categorie: , , , , | 17-09-2020

Pubblichiamo in allegato il comunicato territoriale unitario con cui abbiamo evidenziato le criticità, i disagi patiti  e le questioni aperte riguardanti le nomine a tempo determinato sopratutto del  personale docente ma anche per la  copertura dei posti del personale ATA.

Questioni che abbiamo con determinazione rappresentato anche al tavolo di informativa odierna presso l’Ufficio scolastico di VERONA e che a nostro avviso come a più riprese abbiamo denunciato sono effetto dell’atteggiamento irresponsabile del Ministero che ha sacrificato il lavoro precario e la necessaria copertura dei posti indispensabile per il corretto avvio in piena sicurezza delle attività scolastiche, rendendo le procedure ostaggio di errori e disfunzioni di un  sistema iper digitalizzato.

Continuiamo e continueremo a sostenere tutte le iniziative legittime anche promosse spontaneamente dal personale precario nell’intento che siano ascoltate le loro ragioni e di trovare soluzioni e stabilizzazione ad un reclutamento sempre più complesso e poco funzionale al lavoro e alla sostenibilità del servizio scolastico.

allagati:

Comunicato provinciale GPS precari