Sistema integrato di educazione e istruzione. Percorso 0-6 anni.

Categorie: , , , , , | 09-10-2015

Si è svolto il previsto incontro tra MIUR e OO.SS. sul “Sistema integrato di educazione e istruzione” (0/6 – comma 181,lettera e) della Legge 107/2015.

In apertura del confronto il Ministero ha sottolineato l’importanza della delega di cui alla Legge 107/2015, che si esplicita nell’intento di costruire un percorso 0-6 anni, svincolato dal servizio a domanda, assicurando cosi la formazione a tutti i bambini sin dalla primissima infanzia.

La CISL SCUOLA, nel richiamare ancora una volta la necessità di ulteriori momenti tecnici di confronto in cui l’Amministrazione declini in modo chiaro e dettagliato quanto contenuto nella delega, ha evidenziato quanto segue:

– l’attribuzione della legislazione in materia alle Regioni, così come previsto dalla modifica del Titolo V, comporta accordi in sede di Conferenza Unificata e protocolli attuativi e/o intese con tutti i soggetti coinvolti ( MIUR, Anci, Istituzioni Scolastiche statali, Gestori delle Scuole pubbliche non statali,etc.).

– pur condividendo la necessità e l’importanza della continuità, è opportuno che il sistema integrato che va a profilarsi resti suddiviso in due distinti percorsi: 0-3 anni e 3-6 anni. Eventuali mescolanze e sovrapposizioni snaturerebbero il ruolo della Scuola dell’Infanzia.

– per quanto riguarda gli asilo nido, è urgente definire un profilo professionale dell’educatore e il suo percorso formativo così come è necessario uniformare i vari contratti di lavoro, profondamente dissimili.

La CISL SCUOLA ha quindi espresso forte dissenso e preoccupazione per i docenti della scuola dell’Infanzia irragionevolmente esclusi dal Piano straordinario di assunzioni 2015-2016 previsto dalla Buona Scuola e che, probabilmente a delega compiuta, saranno assunti per l’attuazione del piano di azione nazionale per il sistema integrato e ha richiamato le proprie posizioni sul valore sociale ed etico, oltre che didattico, della Scuola dell’Infanzia quale primo e fondamentale segmento del Sistema Nazionale dell’Istruzione.