Voltare pagina nella SCUOLA, per il bene del Paese!

Categorie: , , , | 22-09-2011

Pubblichiamo in allegato le dichiarazioni del Segretario Francesco Scrima, il manifesto e il documento conclusivo dell’Assemblea Nazionale svoltasi a Torino, con cui la Cisl Scuola rilancia la propria azione di contrasto alle politiche del Governo sulla Scuola, dichiarando inaccettabile qualsiasi ipotesi di ulteriore taglio agli organici e alle risorse, al fine di restituire considerazione e dignità al prezioso lavoro, fatto di abnegazione e sacrificio quotidiani, del personale docente e Ata.  

Per la Cisl Scuola, anche alla luce della pesante crisi che sta colpendo l’Italia, occorre tornare ad investire risorse nel campo dell’Istruzione, quale elemento certo di crescita economica e sviluppo futuro. “Voltare pagina si può e si deve per il bene del Paese“.

In tale ottica la Cisl Scuola ribadisce con forza la propria contrarietà e la propria mobilitazione avverso i contenuti della recente Manovra Economica, che deliberatamente e in modo iniquo colpiscono il Sistema Scolastico pubblico e i lavoratori che in esso operano.  

Clicca qui e leggi, direttamente dal sito nazionale della Cisl Scuola, ulteriori approfondimenti sul tema 

Allegati: