SUPPLENZE 2022-2023 : ecco la circolare Ministeriale!

Categorie: , | 30-07-2022

Come già anticipato, segnaliamo che il Ministero ha recentemente provveduto a diramare l’annuale Circolare delle Supplenze per l’a.s. 2022-2023 , di cui riportiamo il testo in allegato.

Tra i delle disposizioni Ministeriali, evidenziamo le novità e gli aspetti più significativi, che di seguito riportiamo:

– il personale già assunto a tempo indeterminato può conseguire supplenze ai sensi dell’articolo 36 e 59 del CCNL,  sia per l’accettazione di supplenza da GPS I fascia su SOSTEGNO finalizzata al ruolo  sia per altre supplenze di durata 31 agosto e 30 giugno;

-le assunzioni con contratto al 31 agosto da GM del “Concorso Straordinario bis  avverranno con tempistiche che ogni Ufficio Scolastico Regionale indicherà sulla base della pubblicazione delle relative Graduatorie di Merito e comunque  dopo l’effettuazione delle nomine da CALL VELOCE, quindi escludendo la possibilità che tali nomine siano effettuate attraverso la procedura informatizzata Istanze on line aperta dal 2 al 16 Agosto;

– sempre con riferimento al “Concorso Straordinario bis” nel caso  in cui le graduatorie di merito non siano disponibili, gli Uffici Scolastici dovranno accantonare i relativi posti, che quindi saranno sottratti dalle disponibilità per  l’assegnazione delle supplenze agli aspiranti che avranno presentato  l’istanza entro il 16 Agosto;

l’assegnazione di una delle sedi indicate nell’istanza on line comporta l’accettazione della stessa. L’assegnazione dell’incarico preclude il conferimento delle supplenze dalle graduatorie d’istituto per qualsiasi classe di concorso o tipologia di posto;

-la mancata presentazione dell’istanza comporta la rinuncia alla partecipazione alla procedura;

-la mancata indicazione di talune sedi è intesa quale rinuncia per le sedi non espresse;

-in caso di rinuncia, resta salva la possibilità di partecipazione alle successive procedure di conferimento delle nomine a tempo determinato per qualsiasi classe di concorso o tipologia di posto, qualora la rinuncia stessa pervenga entro il termine indicato dall’Ufficio Scolastico territoriale competente per le nomine;

-la mancata assegnazione dell’incarico per le tipologie di posto di sostegno e per le sedi richieste consente la partecipazione alle successive procedure di conferimento delle nomine a tempo determinato.

Come CISL SCUOLA abbiamo subito rappresentato al Ministero  le conseguenze negative che si registreranno qualora sui posti accantonati Per il Concorso Straordinario bis, con l’inizio delle lezioni sia indispensabile nominare un supplente da graduatoria di istituto con il problema di non poter indicare un termine al contratto. Su tale questione il Ministero si è riservato di individuare soluzioni che come CISL SCUOLA ci impegneremo a verificare per non penalizzare i supplenti, sia quelli potenzialmente destinatari di assunzione dalle  Graduatorie di merito comma 9 bis sia i restanti precari.

Infine come CISL SCUOLA, registriamo con rammarico l’assenza nella circolare di indicazioni precise per la copertura degli spezzoni di educazione motoria in fase di avvio alla Scuola Primaria; dalle prime informazioni ricevute dal Ministero gli aspiranti a tali supplenze che si trovano inseriti nelle GPS A048 e A049, potranno chiedere di essere nominati su tali spezzoni attraverso la procedura informatizzata che li riporta a sistema con il codice EEEM, prevedendo possibile completamento solo con altri spezzoni della stessa disciplina. Per tali tipologie di posti come CISL SCUOLA abbiamo richiesto che sia prevista in aggiunta all’orario frontale d’insegnamento, il tempo per la programmazione nella misura un’ora per spezzoni fino a 11 ore e di due ore per spezzoni con orario superiore alle 11 ore settimanali.

Allegati:

– Circolare Ministeriale Supplenze 2022-2023